Lago di Garda
Itinerari di Trekking e Mountain Bike
Home - Sponda Bresciana - Sponda Trentina - Sponda Veronese - Dove Dormire

Giro della Valtenesi Medioevale

Valtenesi MedioevaleLa Valtenesi comprende sette comuni del Basso Garda bresciano: Padenghe, Moniga, Manerba, San Felice, Puegnago, Polpenazze e Soiano. Caratterizzata dalle sue colline ricoperte di vigneti e uliveti, costellati da antichi borghi, castelli e ville.

La Valtenesi è un microcosmo per chi vuole vivere il Lago di Garda con i piaceri della campagna, con i suoi itinerari storico-artistici e giri enogastronomici per assaporare i sapori di questa terra.

Tipi di escursioni:
In Valtenesi si può scegliere tra diverse tipologie di itinerari: a cavallo, in bici e a piedi. E' possibile abbinare allo svago il piacere del palato facendo tappa in una delle tante trattorie, agriturismi e ristoranti immersi nel verde.
Così come è possibile visitare le aziende agricole dove vengono prodotti eccellenti vini e straordinari oli extravergine di oliva.

Il cuore della Valtenesi:
Il Castello di Padenghe è il cuore della Valtenesi, oltre ad essere la fortezza più antica del Garda. Da qui è posibile addentrarsi in diversi itinerari oppure godersi il panorama di questo territorio.

Il giro della Valtenesi medioevale parte da Pratello, località situata nel comune di Padenghe per arrivare fino al Castello di Drugolo nel comune di Lonato del Garda, attraverso una passeggiata che alterna zone boschive, ricche di specie tipiche dellafascia collinare prealpina quali rovere, tiglio, acero e nocciolo, e le immancabili aree di vigneti e uliveti, campi di orzo e girasole. Un intinerario accessibile a tutti con pochissima difficoltà, che alterna tratti sterrati, asfalto, sentieri di sottobosco per un giro di un paio d'ore.

Dalla frazione di Padenghe, lasciamo alla nostra sinistra la chiesetta di Pratello, si scende imboccando la seconda viuzza non asfaltata sulla destra. Da li si cammina nei campi e al primo bivio si gira a destra in via Pralongo, giunti fino in fondo, prendiamo per via Monte che porta su via Gramsci e si sale per un centinaio di metri dove si incontra l'indicazione per Sant'emiliano, che porta alla chiesetta romantica.
Si prosegue per la via sterrata fino a asbucare su uno stradone asfaltato che, dopo aver girato a sinistra, va percorso per un breve tratto per poi proseguire fino a via Calvino, che si deve percorrere tutta.
Si entra nel bosco avanzando per i campi, poi si prende la discesa fino a quando appare Cast Drugolo. Si coninua a passeggiare fino sotto le mura, essendo un Castello privato è possibile ammirarlo solo da fuori.

Hotel sul Lago di Garda Cerca Hotel Lago di Garda

Tabella di marcia
Partenza
Pratello frazione di Padenghe
Arrivo
Castel Drugolo di Lonato del Garda
Tempo previsto
2 ore giro completo
Difficoltà dell'escursione
Molto facile

Lago di Garda è un sito di promozione del territorio gardesano, la riproduzione è vietata - Mappa del Sito - info@lagodigarda - Informativa Cookie
Lago di Garda Informazioni su Facebook Lago di Garda su Twitter Lago di Garda Info sul canale di You Tube